Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

giovedì 30 marzo 2017

L'INELUTTABILE DESTINO

Sarò come ramo spezzato
d'albero in fiore
poiché sono parte di te
anima mia,
quando verrà
quell'infausto giorno
in cui l'ineluttabile destino
ci separerà per sempre.

martedì 28 marzo 2017

IL DOLORE

Il dolore
fiore appassito
su un prato riarso dal sole,
è lì che langue
senza speranza
senza la capacità
di reagire
senza un domani.
Il dolore
strada senza sbocco
gabbia che costringe,
più cerchi d'uscire
più assale il pensiero
di morire.
Il dolore sfinisce,
le urla
i lamenti
non servono a niente
si è fortunati
solo se si ha Dio
nel cuore e nella mente.

lunedì 27 marzo 2017

PER SEMPRE

Un anelito
una dolce speranza
l'irrefrenabile
desiderio di te
corre sull'unico binario
dell'amore.
Arriverò alla stazione dell'incontro
sarà bello averti accanto,
emozionato più che mai,
affiderò ad un tremulo
soffio di vento
sussurrarti PER SEMPRE.


domenica 26 marzo 2017

MIGRANTI

In una limpida
giornata di primavera
il mio sguardo
si perde
verso l'orizzonte
dove il vento e il mare
si raccontano storie strazianti
di esseri umani
che volevano vivere
ma l'egoismo umano
ha condannato a morte.

venerdì 24 marzo 2017

IL MIO CAPO SUL TUO SENO

Mi disseto
alla tua fonte
dolce creatura
m'inebrio
del tuo dolce nettare.
Adagio il mio capo
sul tuo seno
chiudo gli occhi
e lascio che la tua mano
scorra su di me
con celestiali carezze.

giovedì 23 marzo 2017

PER SEMPRE

Ci vorrà un tempo incommensurabile
prima ch'io perda di te l'incanto,
forse non basterà
tutta una vita.
Spero ritrovarti nell'eternità
per l'amor godere
nella nuova realtà.

lunedì 20 marzo 2017

IO E TE ABBRACCIATI

Ricordo quelle notti d'estate
quando il luccichio delle lucciole
con quei piccoli fenomeni di luminescenza
s'accompagnava allo splendore
d'un cielo stellato.
Io e te abbracciati
sotto un salice piangente
a sperar che il tempo si fermasse
per immortalare il nostro grande amore.

DA QUANDO SEI ANDATA VIA

Son come chiave smarrita,
non ho più l'accesso
alla porta del tuo cuore.
L'onda della malinconia
solca il mare dei miei pensieri.
Da quando te ne sei andata
mi sento come vecchio cencio,
straccio inutile
che attende d'essere buttato via.

venerdì 17 marzo 2017

DEDICATA A MIA MADRE

Con i tuoi seni mi hai sfamato
con le tue labbra mi hai riempito di baci
con le tue mani mille carezze
e la tua voce tranquillizzava il mio cuore.
Or che ormai son vecchio,
tu da tanti anni sei volata in  cielo,
quando mi sento triste e solo
pensando intensamente a te
ancor mi consolo.

L'AMORE METTE LE ALI

L'amore mette le ali
ti fa vivere
in un'altra dimensione,
con le ali dell'amore
sempre pronte a dispiegarsi
si può volare fin dove
non saresti mai potuto arrivare.
L'amore allontana
il pensiero della morte
tant'è che ti fa dire
t'amerò per sempre
nella bona e cattiva sorte.

giovedì 16 marzo 2017

IL TEMPO COME SACCO CHIUSO

La pace dell'anima
la coscienza pulita
aiutano il corpo
a superar le tempeste
della vita.
Quel tempo della vita,
che per ogni essere umano,
è come sacco chiuso
contenente tutti i sogni,
tutti i desideri,
tutte le aspirazioni.
E' necessario forzarne la chiusura
per farli uscire allo scoperto
e cercare di realizzarli.

I PENSIERI PREZIOSO TESORO

I pensieri non hanno dimora
son come nomadi stravaganti,
girovaghi, ambulanti,
sempre alla ricerca di qualcosa
o di qualcuno,
a volte s'inventano cose meravigliose,
altre diventano cattivi
e per sconfiggerli non bastano  gli esplosivi.
Anelano sempre libertà
ma ahimè sono condizionati
dalla umana realtà.
Il pensiero è come prezioso tesoro
non va sprecato
con parole senza alcun significato.

mercoledì 15 marzo 2017

ALANZCA TAU

Alanzca tau cè tin yind a la cap !
O post du cervidd tin la segateur.
T'avev ditt d'accattaie nu cheil d luzz
e teu ma purtat nu cheil d lazz,
e se t dcev d'accattaie nu cheil d cozz
so secheur ca m purtiv nu cheil d cazz.

  MANNAGGIA A TE

Mannaggia a te cosa hai nella testa !
Al posto del cervello tieni la segatura.
Ti avevo detto di comprare un chilo di lucci
e tu mi hai portato un chilo di lacci,
e se ti dicevo di comprare un chilo di cozze
sono sicuro che mi portavi un chilo di cazzi.

martedì 14 marzo 2017

NEL CIELO

Nuvole bianche
come pecorelle
stavan brucando
tutte le stelle,
spuntò la luna
molto arrabbiata
le trasformò
in acqua colorata.

LE MANI DELL'AMORE

La mia mano
sfiorò il suo viso
nei suoi occhi
dolce sorriso.
La sua mano
sulle mie labbra
m'impedivano
di dirle quanto l'amavo.

COME UNO ZOMBIE

Sei andata via,
profondo buio
nell'anima mia,
in casa m'aggiro
come uno zombie.
In ogni stanza
accendo le luci
m'illudo
di strappare al buio
una piccola parte di te.

LA FIAMMELLA DELLA SPERANZA

Pur di non sprofondare,
con tutte le tue forze
ti aggrappi all'inverosimile,
menti a te stesso
pur di restare a galla.
Quando sembra tutto perduto
e ti lasci andare
s'accende tenue fiammella
che ti fa ancora sperare.

LE MIE PREGHIERE

Sulle ali del vento
affido le mie preghiere,
nell'Aldilà
nostro Signore
le accoglierà
nel suo divino amore.

IL VENTO DELL'AMORE

L'amore
luce perpetua
dell'umano cuore.
L'anima risplende
in tutto il suo fulgore
quando soffia
il vento dell'amore.

ARIA DI PRIMAVERA

S'adagia lieve
l'ombra della sera
nell'aria aleggia
il dolce tepore
di primavera.
Verrà la notte,
in ciel la luna piena,
a rischiarar d'argentea luce
ogni anima serena.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi