Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

venerdì 31 luglio 2009

20.05.1997. Una vita 50 anni

In fondo cosa sono gli anni?
Dopo tutto cosa e' una vita?
Un insieme di giorni, pezzi di un puzzle
senza un apparente ordine.
Un pezzo dopo l'altro,
una domanda dopo l'altra,
una vita e' una scelta,
una vita e' gioia e sofferenza,
la vita e' sempre disposta a dare e a ricevere,
una vita e' chiedere a se stessi
ma anche dover rispondere a cio' che ci viene chiesto,
la vita e' anche egoismo,e' trovare, e' perdere,
e' un equilibrio.
Nella vita si puo' essere un angelo
con una sola ala che cerca di trovare
l'altra che lo fa volare in alto.
Tu.
Una vita gioiosa e' quella in cui spesso
piangi e ridi per amore.
Una vita senza te?
Tenebra e smarrimento.

Da Ileana al suo papa'

giovedì 30 luglio 2009

20/05/2007" Un traguardo d'amore" 60 anni

Un traguardo importante;
la vita corre, ma qual'e' il senso?
forse e' ineffabile;
forse incommensurabile;
oh forse e' molto semplice:
guardarsi alle spalle
e vedere tanto amore da parte della moglie,
dei figli e di tutti
quelli che ti vogliono bene.

Ileana l'ha scritta per il papa'

mercoledì 29 luglio 2009

L'amico silenzio

Se alzo gli occhi al ciel
a rimirar le stelle mi viene
da pensar solo a cose belle;
nel silenzio, compagno mio
diletto, giungon fino a me da valli
e colline,da mari e montagne,voci corali
che inneggian al creator universale;
resto estasiato dinanzi a cotanta
bellezza infinita e della vita mi
scordo il dolor.

lunedì 27 luglio 2009

Attesa e speranza

Aspettar sempre qualcosa o qualcuno che
non arriva mai;
sognare ad occhi aperti e chiusi amori
impossibili;
poi d'incanto arriva lei,
distendi i tuoi sogni sotto i suoi
piedi e la preghi di camminare
dolcemente affinche' non li calpesti.

giovedì 23 luglio 2009

Viaggio interiore

E' indispensabile per tutti gli esseri umani
intraprendere lunghi viaggi, anche standosene
seduti o a letto, in ogni momento si possono scoprire
nuove regioni della propria anima.

mercoledì 22 luglio 2009

La casa

Palazzo o villetta, abbaino o stanzetta,
a tutti e' diletta la propria casetta;
puo' essere bianca o colorata da chi
la possiede sara' sempre amata;
la tartaruga e la lumaca addirittura
la portan seco per paura;
sotto ogni tetto, nel male e nel bene,
si vivono spesso ore serene;
all'essere umano di ogni razza e colore
un tetto sicuro non si dovrebbe negare a nessuno.

L'indifferenza

L'uomo vive sulla terra ma sembra appartenere ad un altro pianeta,
poiche' spesso incontrando i propri fratelli non li riconosce.

mercoledì 15 luglio 2009

Dedicato ai piu' piccoli

L'orsetto Teddy nei pasticci si e' intrufolato,
il miele delle apine lesto lesto si e' pappato;
sai come finisce questa avventura?
a letto mogio mogio e dappertutto una puntura.
L'orsetto Teddy presto guarira' ma il miele
delle apine piu' non tocchera'.

martedì 14 luglio 2009

Insonnia

Occhi sbarrati, brutti pensieri attraversan la mente;
la notte scura mette paura,
son gia' le tre e tu non dormi accanto a me;
scendo dal letto senza far rumore e sento che mi batte forte il cuore,
mi assale l'ansia, sono agitato e mi sento solo e abbandonato;
mi faccio forza, respiro intensamente e cerco di liberar la mente;
dalla finestra vedo spuntar i tenui bagliori di un nuovo giorno,
che mi trovera' alla ricerca della agognata serenita'.

lunedì 13 luglio 2009

L'album dei ricordi

Una sera d'inverno di fronte al camino
sfoglio l'album su un tavolino;
giro le pagine piano piano e
i ricordi mi portan lontano;
mi rivedo bambino in braccio a mia mamma
che forse intonava una ninna nanna;
c'e' anche papa' con i capelli brillantinati e
i baffetti neri che mi guarda con occhi sinceri;
quando le pagine giro piu' in fretta
mi vedo gia' grande su una sgangherata bicicletta;
nelle foto di gruppo delle classi
ricordo con nostalgia gli anni passati
a studiar poco ma con tanta allegria;
in bianco e nero i primi amori
trasudan tenerezze e dolci languori;
su delle foto dal tempo ingiallite
ci sono i nonni ancora pimpanti
ma che di anni ne avean gia' tanti;
gli zii, i cugini, gli amici del cuore
son li' presenti e trasmetton calore;
mi hanno vestito in modo strano
con addosso un lungo pastrano,
son militare, sono sergente e
non mi fa' paura niente;
son li' tutto elegante e
quello e' un giorno importante,
il matrimonio a trent'anni celebrato
fa' di me un uomo attempato;
mi son visto bambino ed or mi ritrovo
col passeggino a trastullar il mio tesorino;
ci son tanti viaggi e tanti ricordi,
lutti ed eventi ma l'importante e'
essere ancora presenti.

domenica 12 luglio 2009

Sermone domenicale

Col nostro benessere crediamo di avere conquistato tutto,
invece la verita' e' che ci siamo costruiti
solo delle gabbie in cui l'egoismo fa morire
a poco a poco la voglia di vivere,
quella gioia, che non e' nelle cose terrene,
ma nel soffio della vita che viene dal cielo;
che e' nello spirito di poverta';
che e' nella beatitudine di vivere
per far vivere gli altri;
che e' nella amicizia disinteressata;
che e' nella bonta'.

giovedì 9 luglio 2009

Speranza cristiana

Quando sui miei occhi si stendera' l'inesorabile velo dell'oblio
e non potro' piu' mirar il tuo sorriso,
la mia anima volera' libera e leggera negli spazi infiniti;
schiere di angeli, cherubini e serafini guideranno il mio cammino,
canti gioiosi e musiche sublimi allieteranno tutto il mio essere;
in una luce immensa, all'improvviso, mi apperira' il Creatore dell'umanita',
tutto e' compiuto e l'gognata felicita' ora e' diventata realta'

lunedì 6 luglio 2009

Dopo il temporale

Dopo un forte temporale l'arcobaleno appare all'orizzonte
come per avvolgere in un solo amplesso il cielo e la terra;
tutto si rischiara,
nuvole bianche come bambagia si muovon leggere come delle vele;
tutto si placa,
una calma surreale ti coinvolge e anche il tuo essere
si sente contento e sollevato del pericolo scampato.

venerdì 3 luglio 2009

Il tempo

Tempo passato a rincorrer i pensieri;
tempo impegnato nei desideri;
tempo trascorso da solo o in compagnia,
tempo velato di nostalgia;
tempo che corri all'impazzata
come una bestia terrorizzata;
tempo rallenti all'improvviso e
ti soffermi su un dolce sorriso;
tempo che fuggi senza un perche'
quando vorrei lei restasse con me;
indugia un attimo, fa che almeno un momento
il mio cuor possa esser contento.

mercoledì 1 luglio 2009

Notte magica

Notti serene son le piu' belle,
sei tutto solo a rimirar le stelle;
una dolce brezza ti accarezza il viso
e tu regali alla luna un sorriso;
il mare e' una tavola scura e col suo mistero
ti fa un po'paura;
all'improvviso senti un fruscio,
t'insospettisci,
diventi guardingo,
piu' in la' scorgi fra i rovi,
un qualcosa di strano che si agita piano;
ti avvicini insicuro,
ma gia la tua mente, e' andata
a pensar a una creatura innocente;
in un fagottino abbandonato
era la' un piccolo bimbo
gemente e agitato;
le stelle lo illuminano,
la luna lo rischiara e a me
non resta che abbracciarlo con gioia;
neonato sei solo,
abbandonato, ma da me per sempre sarai amato.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi