Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

giovedì 16 settembre 2010

Le rughe

Lascia che solchino il tuo viso,
quello che l'aratro tempo ha tracciato
non può essere cancellato.
Le rughe tanto temute
sono lì a testimoniare quello che nella vita
hai dovuto o voluto fare.
Con la loro profondità
indicano la tua interiorità,
amarezze e tristezze, gioie e dolori
sono incisi sulla pelle,
mostra con naturalezza
la loro inestimabile ricchezza.

Inutile fuga

Con unghie come artigli
graffi il mio cuore
mi perdo in angusti sentieri
fra amore e rancore.
Ferito, continua il mio andare,
senza di te comincio a zoppicare.

mercoledì 15 settembre 2010

Con le chiavi della memoria

Con le chiavi della memoria
apro le porte della mia infanzia.
Con tanta nostalgia rivedo la casa natia,
mi assale dolce malinconia,
il lettone matrimoniale
rifugio sicuro da notturne paure,
mio padre in pigiama fumava le Diana,
la mamma mentre rassettava spesso canticchiava,
mia sorella già signorinella,
bella come il sole, con i suoi problemi d'amore.
Con un'altra chiave spalanco
le porte del bel paesello Minervino,
rivedo gli amici, il corso, il faro votivo,
le innumerevoli scale, il santuario della Madonna,
le fontane sgorganti acqua freschissima,
le processioni e i vecchietti
seduti al sole di primavera ad aspettar la sera.
Mi resta una chiave fosforescente e colorata,
apre il cassetto dei sogni di un felice bambino
che tanti anni fa è andato via da Minervino.

martedì 14 settembre 2010

Mostrati per quello che sei

Non nasconderti mai,
se non sei bella e avvenente
mostrati come sei alla gente.
La presunta bruttezza possiede
in se un'intrinseca bellezza,
un viso per molti insignificante
per altri può essere aitante,
il bello e il brutto non son per tutti uguali.
Importante è la bellezza interiore,
il suo valore supera di gran lunga l'esteriore.

lunedì 13 settembre 2010

Dedicata a mio padre prigioniero e scampato alla morte in un campo di concentramento

Filo spinato, tutto intorno è deserto
anime perse si aggirano nel campo di concentramento,
soldati e spietati aguzzini
controllano uomini diventati bambini.
Trascinano la vita in anguste camerate,
dal camino di un caseggiato
esce dell'acre fumo dall'odor di carne bruciata.
Il tempo che passa li avvicina alla morte
sono senza speranza, hanno paura,
la vita per loro è solo sciagura.
Il sacrificio dei corpi straziati,
degli orrori perpetrati,
dell'immane barbarie,
non solo ricordo indelebile,
non solo rammarico,
sincera volontà e speranza
che non si ripeta mai più quella disumana mattanza.

domenica 12 settembre 2010

Sacro e profano

Preghiere rivolte al Signore
poesie scritte col cuore,
preghiere imploranti
poesie dedicate agli amanti,
pensieri che avvicinano a Dio
sentimenti che cambiano col mutar degli eventi.
Sacro e profano, preghiera e poesia
albergano l'anima mia.

sabato 11 settembre 2010

Ascoltare il cuore

Metticela tutta
stai in pace con te stesso
non aspettare la sera
per vedere sbocciare un fiore a primavera.
Ogni istante, ogni ora,
in ogni luogo, in qualsiasi condizione
ascolta il tuo cuore che cerca amore.

venerdì 10 settembre 2010

Trovare il coraggio

Quanto tempo impiegato per vincere le paure
quante notti insonni a pensare agli incerti domani
buio profondo senza spiragli di luce,
coraggio e amore per scacciare dalla vita il dolore.
Miriadi di vicissitudini, gioie, malinconie,
quando hai trovato il coraggio di vivere,
è quasi ora, ti manca il coraggio di morire.

giovedì 9 settembre 2010

L'eterno trinomio

Eterno amore, eterno ricordo, eterno riposo.
L'amore, il ricordo, la morte,
eterno trinomio,
scandiscono il tempo della nostra vita.

mercoledì 8 settembre 2010

Piangere

Se hai un groppo in gola
stai per piangere, piangi piangi pure,
non avere paura della tua fragilità,
non ti vergognare di mostrare
le lacrime degli occhi tuoi.
Le lacrime sono un valore umano,
sono una pioggia benefica
sulle aride coscienze dell'umanità.

martedì 7 settembre 2010

Eterna primavera

Distesa sul prato
colgo te fiorellino appena spuntato,
sul giovane seno appoggio il mio capo,
le mani accarezzano i biondi capelli,
ci avvolge una brezza fresca e leggera
per noi sarà eterna primavera.
Giorno dopo giorno e per tutta la vita
amerò te mia gioia infinita.

lunedì 6 settembre 2010

I fantasmi delle notti

Ci sono notti buie e tormentate
strani fantasmi regalano angosce e paure.
Barlumi di luce salutano il nuovo giorno,
scampato pericolo,
fantasmi disciolti come neve al sole.
Si rirorna a vivere, il tempo vola via,
resta nell'anima una vena di malincomia
e inconsciamente si pensa gia alla notte che arriverà.

domenica 5 settembre 2010

Sperare sempre

Tutto muta nella vita,
ai venti di tempesta si alternano le bonacce,
nel tumulto degli accadimenti
le acque agitate dei sentimenti rompono gli argini
per sfociare in placidi fiumi.
Dall'infanzia alla giovinezza
dalla maturità alla vecchiaia
si deva sempre sperare per poter amare.
Sarai ingannato, sarai tradito, deluso o gioirai
fa che la speranza non ti abbandoni mai.

sabato 4 settembre 2010

Ricomincio daccapo

Ho appeso i sogni a liane tropicali,
in immense foreste ho disperso i pensieri,
sotto scroscianti cascate annegato i dispiaceri,
animali feroci hanno sbranato i ricordi.
Di fresca rugiada ho cosparso il mio capo
la vita continua ricomincio daccapo.

venerdì 3 settembre 2010

Pensare

Pensare, pensare, pensare,
quanti pensieri in un solo giorno
quanti pensieri in una vita intera.
Il pensare è sempre con noi
non ci abbandona mai
ci accompagna nella nostra esistenza
senza di lui saremmo come infiorescenza.
E' l'essenza della libertà
radice delle creatività,
col pensare si riesce anche a volare.

giovedì 2 settembre 2010

Quando penso alla morte

Per farmi coraggio mi dico
ma che sarà mai, non c'è d'aver paura
il passaggio è come un'avventura.
Poi ci ripenso divento pensieroso
cerco di distrarmi,
lei è sempre lì ad aspettarmi.
Per consolarmi penso all'eterno dopo
pieno di luce e amore
spero non ci sia alcun dolore.

mercoledì 1 settembre 2010

Laboratorio di sentimenti

Riempi le provette che hai a disposizione
nel laboratorio interiore con sentimenti di
pazienza, solidarietà, compassione, rispetto,
perdono, gioia, dolore, rimpianto, amicizia.
Trova le giuste dosi,
il composto creato ha inestimabile valore
scaturisce dal cuore
lo chiamerai amore.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi