Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

lunedì 29 settembre 2014

PRECARIETA'

In ogni ora di qualsiasi giorno
migliaia di esseri umani
si spengono per fame,
muoiono a causa di stenti e malattie,
s'ammazzano per stupide e inutili guerre fratricide,
le catastrofi naturali non mancano mai,
le morti per incidenti sul lavoro sono quotidiane,
e perfino c'è chi uccide per amore.
Ma dov'è l'amore fra gli esseri umani
se su ogni vita pende minacciosa
l'implacabile " Spada di Damocle " ?
Per dirla con le parole del grande Ungaretti
" Si sta come in autunno sugli alberi le foglie ".
Ci tiene compagnia la precarietà
esito d'una vita non vissuta ma consumata
con scarso amore e poca umanità.

domenica 28 settembre 2014

SEI SEMPRE ACCANTO A ME

La tua voce
il tuo sguardo
le tue labbra
sono con me ovunque io vada
m'accompagnano nei tortuosi sentieri
che ho voluto intraprendere senza di te.
La mia anima è come mare in tempesta
che inevitabilmente sfocerà
nel tuo oceano pieno d'amore.

sabato 27 settembre 2014

CADONO LE PRIME FOGLIE

Le prime foglie cadono sul viale alberato,
seduto su una panchina
in un chiaro mattino di fine settembre
ammiro i malinconici colori autunnali
che tanto somigliano alla stagione della mia vita.
La fervida giovinezza da tempo immemore
è ormai volata via, sembra appena ieri,
seduto su una panchina con il mio primo amore
a scambiarci dolci e tenere effusioni.
Raccolgo una foglia ormai senza linfa
l'adagio sulla panchina
disegno si di essa un piccolo cuore
in attesa che un alito di vento la porti via per sempre.

mercoledì 24 settembre 2014

TUTTO IL DOLORE DEL MONDO

Odo lamenti d'immenso dolore
mi giungono grida strazianti
provenienti d'ogni parte della terra
risvegliano la memoria mai sopita
d'innumerevoli pianti versati
da esseri umani piegati in ginocchio
e imploranti pietà.
Dietro ogni muro un lamento
finestre sbarrate per rendere ciechi al sole
gli occhi delle case e continuare a piangere
ciascuno le proprie angosce e le paure.
Che i copiosi fiumi di lacrime
non siano vani
si riversino nel mare della comprensione
con la speranza d'un mondo più umano e solidale.

martedì 23 settembre 2014

TUTTO DI TE ORMAI M'APPARTIENE

Il tuo corpo
La tua anima
I tuoi pensieri
Le tue malinconie
Le tue gioie
I tuoi dolori
Tutto di te ormai m'appartiene.
Anche se le notti son fredde
e il vento fischia forte
tu mio tenero amore
mi riscaldi col tuo calore.
Le tue dolcezze
si fan tutt'uno con le mie carezze
e i battiti dei nostri cuori scandiscono
il tempo del nostro grande amore.

domenica 21 settembre 2014

NADIA E CORRADO SPOSI

Sotto il ciel di Lombardia
galeotto fu il C.A.F.
che segnò il fatidico incontro
mentre il sol volgea al tramonto.
Non si sarebbero mai incontrati
senza la complicità
del Centro Amori Fortunati alias C.A.F.
Da quel giorno i loro cuori
battono all'unisono
Nadia e Corrado vivono in simbiosi
e oggi 19 settembre son finalmente sposi.

giovedì 18 settembre 2014

SOGNO SALVIFICO

Ovunque tu vada
porta sempre nella mente e nel cuore
il tuo sogno segreto.
Quando ti troverai nel deserto della vita
assetato e stanco
attingi al pozzo dei sogni la forza
per raggiungere l'oasi d'agognata pace.

mercoledì 17 settembre 2014

LA NOTTE E LE CATTIVE COSCIENZE

La notte lentamente apre le sue ali
il buio ammanta ogni cosa
le paure s'ingigantiscono
e le cattive coscienze attendono
con trepidante attesa il nuovo giorno.
Come se il giorno col suo chiarore
riuscisse a cancellare le malefatte
o ad attenuare i rimorsi
per continuare a sopravvivere.
Ma la notte col suo accecante buio
ritorna sempre puntuale
a togliere il respiro a chi nella vita
ha riposto la propria anima
nelle tenebre a servizio del male.


martedì 16 settembre 2014

NEI PENSIERI I DESIDERI

Nei pensieri
si celano i desideri
sotto i vestiti
cose belle
vedi e non vedi
esistono le stelle.

lunedì 8 settembre 2014

LA TUA LUCE

Non sono una stella
non brillo di luce propria
ho l'incessante bisogno
del tuo chiarore amore mio
per poter restare sempre acceso.

venerdì 5 settembre 2014

LUCE DEI MIEI OCCHI

Luce dei miei occhi
aprimi lo scrigno dei tuoi sogni
permettimi di scrutare
nella tua anima.
So che ti senti sola
irrequieta, immalinconita
e se tu lo vorrai
dolcemente saprò riattizzare
la brace d'amore
che s'andava spegnendo
nel tuo povero cuore.
Riuscirò a far risplendere
la fiamma dell'amore
per continuare a vivere
la nostra bella favola.

giovedì 4 settembre 2014

INCOMPRENSIONE

Se sei estroversa aprimi il tuo cuore
se sei introversa chiudimi nel tuo cuore
l'importante è che tu mi ami.

E perchè dovrei amare te
che ogni momento ti fai le seghe mentali
e non sei capace d'immergerti
nemmeno per un attimo
nella nostra realtà quotidiana?

Mi devi amare per quello che sono,
lo sai ch'io vivo di poesia
e tu per me sei la musa ispiratrice.

Allora addio per sempre
oh mio poeta incompreso,
vado via e so per certo
che di te non avrò nostalgia.


Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi