Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

martedì 18 febbraio 2014

Veglierò sui tuoi sogni

Dormi amore mio
lascia che gli argentei
riflessi della luna
accarezzino il tuo
splendido corpo.

Veglierò sui tuoi sogni
ascolterò il tuo leggero respiro
fino a quando il chiarore dell'alba
si poserà sui tuoi morbidi capelli.

lunedì 17 febbraio 2014

Silenzio per favore

L'anima è quieta

la mente riposa

sul cuore s'adagiano

dolci ricordi.

venerdì 14 febbraio 2014

Amore a prima vista

Un intenso sguardo
lampo d'occhi innamorati
mi sei passata accanto
fra una folla vociante.

Non ho visto che te
sotto un azzurro cielo
e nel corpo tempesta ormonale.

Amore a prima vista
non ti ho mai cercato
sei arrivato inaspettato.

Lascerò scivolare
nella mia anima
la tua anima
aspetterò che tutto accada.

Trattenere
il magico momento
col desiderio
che duri nel tempo.

San Valentino nella maturità 2014

Il bello della maturità
" per non dire vecchiaia "
è che di San Valentino
hai già una certa esperienza,
pur tuttavia dell'amore
che della vita è la vera essenza
anche il vecchierello
non può restare senza.

giovedì 13 febbraio 2014

Dal cespuglio della nostra solitudine

Vivere in solitudine
acuisce i sensi
fa percepire a pelle
le positività  e le negatività
degli esseri umani
che passano accanto al cespuglio
dove abbiamo scelto
di trascorrere la nostra vita.

A volte capita
che dal cespuglio
scorgiamo la persona
con la quale
vorremmo trascorrere
il resto dei nostri giorni.

Tratteniamola,
non facciamocela sfuggire,
se lei vorrà restare,
uniremo le nostre solitudini
per tentare di far nascere
un grande amore.

Sono come ramo spezzato

Mi sveglio all'alba
saluto il dolce sognare di te
è stato bello
averti avuto accanto.

Comincia una altra giornata
con nuova speranza
ma sento lo scricchiolio
dei miei passi
che incedono insicuri.

Sono come d'albero
ramo spezzato
che caduto nel fiume della vita
si lascia trascinare
verso l'ignoto destino.

lunedì 10 febbraio 2014

Il suo ritorno


Vado a comprare
festoni colorati
girandole luccicanti
e stelle filanti.

Ritorna a casa
il mio amore
e voglio festeggiarla
con tutto il cuore.

Stare lontani
è stato salutare
ha rimarginato le ferite
delle nostre incomprensioni
cala il sipario
sulle reciproche insoddisfazioni.

Vorrei accendere in suo onore
fuochi d'artificio
come accade nelle feste di paese
per onorare il santo patrono,
perchè lei per me
è sacro dono.

domenica 9 febbraio 2014

Quattro parole messe insieme


Quattro parole messe insieme
con un pò di sentimento
o con nell'anima un tormento.

Quattro parole con la rima
o senza rima
che t'aumentano l'autostima.

Quattro parole che per molti
 non hanno alcun valore
e per altri invece toccano 
profondamente il cuore.

Quattro parole  scarabocchiate
lì su un foglietto con l'ardire
di chiamarle poesie.

Quattro parole a volte scritte
con sagace ironia.

Quattro parole piene di fantasia.

Quattro parole scritte spesso
per soddisfare vanità
che nei presunti poeti è dura realtà.

Quattro parole messe insieme
che se scritte col cuore
e con serena umiltà
possono essere di conforto
a chi le leggerà.

Tu salvadanaio della mia vita


Riempio la tua bocca di baci
nella fessura delle tue labbra
mi premuro d'incanalare
tutto ciò che reputo
siano le parti migliori
del mio essere 
profondamente innamorato.

Da te salvadanaio 
della mia vita
saprò attingere linfa vitale
nelle inevitabili crisi 
che la vita ci riserva.

Il tuo non credere

Il tuo errore
sta nel non credere
che ora che non stiamo
più insieme
noi siamo più insieme di prima.

Si perchè io sempre ti parlo
e tu m'accarezzi il viso
in ogni istante
ti sussurro dolci parole d'amore
e tu mi stringi forte forte a te.

Io sono vicino a te
più di quanto tu non possa immaginare
non sono lontana
non sono mai stata lontana.

Se tu un giorno
capirai finalmente
l'immensità del mio amore
staremo certamente
più vicini di prima.

venerdì 7 febbraio 2014

Se vogliamo dirci che ci amiamo

Se vogliamo dirci
che ci amiamo
diciamocelo in qualsiasi posto
in qualsivoglia momento
sarà ben accetto
anche se uno dei due
ha la raucedine.

Poi prendiamoci per mano
e stringiamocela
il più forte possibile.

Senza grandi discorsi
senza eclatanti paroloni
mettiamo in sintonia
le nostre anime
i nostri pensieri
i nostri sogni
e incamminiamoci
fin dove Dio vorrà.

giovedì 6 febbraio 2014

I nostri silenzi

Ci facevamo del male
a stare seduti lì
al chiaro di luna
a contare le stelle.

I nostri silenzi
erano urla strazianti
che laceravano l'anima.

Con il cuore in subbuglio
sapevo che non avresti
proferito parola,
tu eri più forte di me.

Io ho resistito a stare zitto
fino al limite delle mie forze,
poi di prepotenza
dalle mie labbra
sono uscite delle parole
che non avrei mai voluto
e dovuto dire,
" ma che caspita stiamo a fare qui ! ".

Tu ti sei alzata
e sei andata via
lasciandomi indaffarato
a seppellire nel silenzio
il mio rancore.

martedì 4 febbraio 2014

La vita

La vita è fatta così
e bisogna prenderla
per quella che è.

A volte stai bene
sei sereno
ti sembra d'essere
quasi felice,
altre volte le burrasche
sembrano travolgerti
per portarti
negli abissi più profondi.

Nella vita
ci saranno
albe e tramonti
primavere e freddi inverni,
dopo torride estati
cadranno bianchi fiocchi di neve,
gli amori s alterneranno
a periodi d'incomprensione.

L'importante è che l'anima
sia sempre pronta
ad affrontare le mutevoli
vicissitudini dell'umana fragilità.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi