Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

venerdì 27 novembre 2015

TU COME UNA STELLA

Mi capita spesso
di dormire tra le nuvole
le più piccole
fatte di bianca bambagia
mi fanno da cuscino.
Al calar del sole
quando il cielo
si ricopre di tenebre,
spuntano numerose le stelle,
su una di esse
si ferma sempre il mio sguardo
credendo di vedere il tuo viso.

giovedì 26 novembre 2015

TE NE SEI ANDATA VIA PER SEMPRE

Ti ho abbracciata
per l'ultima volta
hai chiusi gli occhi
hai abbozzato un lieve sorriso
e te ne sei andata via per sempre.
Ti cerco ancora
ma non so dove trovarti,
forse in primavera
rinascerai come le piante del giardino,
starò attento a riconoscerti,
ma non tornerai più da me.

mercoledì 25 novembre 2015

I BACI DELL'AMORE

I baci dell'amore
sono orosolubili
si sciolgono
sulle labbra
scendono in profondità
per addolcire l'anima.

L'AMORE ETERNA PRIMAVERA

Abbracciare la persona che ami
crea nell'anima una dolce sinfonia
e dal profondo del cuore
s'innalza una fervida preghiera
che l'amor rimanga sempre
una eterna primavera.

martedì 24 novembre 2015

I PRIMI AMORI

Gli amori della prima giovinezza
son come dolce carezza
li ricorderò per tutta la vita
come prezioso tesoro
d'una bontà infinita.
Spesso s'affacciano i ricordi,
quando abbracciati
ci adagiavamo su soffici nuvole
fatte di morbida bambagia
per ammirar più da vicino le stelle,
conscio d'averne già una accanto
fra le più belle.

lunedì 23 novembre 2015

TU

La tua tristezza 
è la mia tristezza
Il tuo dolore 
è il mio dolore
Ma il tuo esistere 
è la mia gioia.

DOV'E' FINITO L'AMORE

Dov'è finito l'amore
l'abbiamo seppellito,
giace come cadavere
abbandonato e mai trovato.
L'essere umano l'ha sostituito
con le colture transgeniche
con il terrorismo
con l'indifferenza
con la prepotenza.
Molti vivono nell'opulenza
e non sentono la necessità
di aiutare chi vive nell'indigenza.
L'egoismo è l'indiscusso padrone
del pianeta Terra,
speriamo che su Marte
ci sia l'acqua e non la guerra.

domenica 22 novembre 2015

IL SUO NOME SU OGNI FOGLIA

In autunno scrivo
la mie voglie sulle foglie
il suo nome su ogni foglia.
Dispettoso soffia il vento
tutt'intorno è tormento,
nel variopinto turbinio
con le foglie volo anch'io.

venerdì 20 novembre 2015

LA FIAMMELLA DELL'AMORE

Nell'anima
tanti desideri e tanta speranza
ogni giorno un nuovo giorno,
in un attimo tutto può cambiare.
Si va verso il futuro
con un pizzico d'incoscienza,
tante insicurezze e poche certezze,
ma se nel profondo del cuore
è accesa la fiammella dell'amore
sentirai meno dolore.

mercoledì 18 novembre 2015

LA VOCE DEL VENTO

La voce invisibile del vento
sussurra ancora il suo nome.
Come in una eco
giunge al mio cuore.
L'amo ancora,
anche se tanto tempo fa,
un vento impetuoso
l'ha portata via per sempre.

TIC TAC TIC TAC

Chiuso nel silenzio
non voleva dialogare
più con nessuno,
ogni parola vana
ogni gesto ridicolo
ogni pensiero inutile.
Solo il tic tac 
dell'orologio a pendolo
gli teneva compagnia.

VOLATILI CINGUETTANTI

Canarini, rondini, fringuelli, usignoli,
volatili cinguettanti
fragili e indifesi
dalla bramosia del cacciator
offesi.
Piccole creaturine
che allietano con il canto il cuor
di chi nel cuor possiede amor.


LE NEBBIE, I MIEI PENSIERI E GLI UCCELLETTI

Nelle ovattate nebbie d'autunno
s'immergono i miei pensieri
cercano spiragli di luce.
S'inoltrano in fitte boscaglie
dove tutto il silenzio
mi parla ancora di lei.
Odo dei pigri uccelletti
cinguettar tra i rami,
sembra mi vogliano suggerire
come i miei pensieri
dalle nebbie far uscire.
Seguo il loro canto
m'appare un'ampia radura
ove splende timido sole,
come per incanto
sogno d'averti ancora accanto.

venerdì 6 novembre 2015

POLVERE DI BOROTALCO

Dopo la mia morte,
diventerò polvere,
mi piacerebbe diventar
bianca polvere
di borotalco mentolato
per rinfrescar l'irritata cute
d'un piccolo neonato.

giovedì 5 novembre 2015

L'AMORE FORZA MISTERIOSA

Urge l'amore
nell'arido cuore
germoglio appassito
in un giardino fiorito,
gelida valle
non baciata dal sole
dove l'anima
lentamente muore.
Gridate alla luna
che porta fortuna,
contemplate le stelle
ch'espandon chiaror
nell'anime belle.
Poi d'improvviso
appare il suo viso,
avvolge e sconvolge l'anima,
è finalmente arrivato l'amore
forza misteriosa
che sana ogni cosa.

domenica 1 novembre 2015

IL DUBBIO

Spesso accade
e quando accade
ti senti perso.
E' il dubbio.
S'insinua nella mente
coma lama tagliente
tutti gli auto convincimenti
che tu puoi trovare
il dubbio li distrugge
e li butta in mare.
Non conosce ostacoli
imperterrito va per la sua strada
non desiste neanche
innanzi ad una spada.
Il dubbio t'induce sempre a cercare
per mai facilmente trovare.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi