Ricerca personalizzata

La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa

venerdì 30 gennaio 2015

VORREI

Vorrei coprire
il tuo splendido corpo
con dolci parole
avvolgerlo in poetici versi
pieni d'amore
penetrare la tua anima
e addormentarmi sul tuo seno
dopo una notte d'amore.

mercoledì 28 gennaio 2015

I CATTIVI PENSIERI

Uscite allo scoperto
palesatevi per quel che siete
voi siete i cattivi pensieri
che angustiano l'anima mia.
Io vi sfido,
che sia una lotta
senza trucchi e senza subdoli inganni.
Ormai col tempo ho imparato a conoscere
tutti i vostri trabocchetti,
siete capaci di mettermi ansia e paura
pur di farmi vivere in perenne sventura.
Ma ora son pronto anche ha morire
lotterò fino allo spasimo
per porre fine al mio soffrire.

martedì 27 gennaio 2015

AL CALAR DELLA SERA

Guardando un rosso tramonto
al calar della sera
nel silenzio dell'anima
sento la quiete impadronirsi di me.
Vorrei che lei mi stesse accanto
per godere della scia profumata
che la vita elargisce
nel suo rapido trascorrere.

domenica 25 gennaio 2015

MI GUARDO ALLO SPECCHIO

Quando son triste e amareggiato,
con un sorriso beffardo,
mi guardo allo specchio,
spontaneo mi vien da dire:
" Stupido vecchio ".
Spesso mi capita di dar dello stronzo
a quella faccia di bronzo.
Scruto con piglio imbronciato
le rughe, le occhiaie e i bianchi capelli
mi faccio linguaccia
mi prendo un pò in giro,
più mi guardo
più mi rendo conto,
che d'avanti allo specchio
non sopporto l'ingiuria del tempo
che mi fa essere vecchio.

mercoledì 21 gennaio 2015

PER TUTTA LA VITA

Per tutta la vita
inventerò per te cose straordinarie.
Ti circonderò d'un mondo
fatto di sogni meravigliosi.
Ti sbalordirò con quanto
ci possa essere di più strano
e nello stesso tempo amabile.
E quando saremo vecchi e stanchi,
accanto al camino,
ti racconterò tutta la mia vita
dedicata al mio immenso amore per te.

IL 20 GENNAIO E' NATO GIOVANNI CHICCO

Chiccolino è un piccolo gioiellino
che col tempo diventerà un grande tesorino.
Avrà gli occhi di mamma Fabiana
rivolti sempre verso il mare
per poter meglio sognare.
Stupenda armoniosa creaturina
nata dall'amore di papà Michele con mamma Fabiana,
e se dall'amore è nato Giovanni,
l'augurio è che quest'amore duri cent'anni.

lunedì 19 gennaio 2015

L'AMORE SEGRETO

L'amore che c'è stato fra noi due
deve rimanere un segreto
non ne parlare mai con alcuno
non fare allusioni che possano svelare
il nostro bel rapporto,
nessuno capirebbe.
Nei giorni che verranno
nel silenzio delle nostre solitudini
quando cercheremo di riavvolgere
il nastro dei nostri bei ricordi
ci saranno delle pagine bianche
nella biografia della nostra vita.


sabato 17 gennaio 2015

UN VECCHIO DOLORE

E' da una vita
che spesso fa capolino
un vecchio dolore
sopito nel cuore.
E' un dolore
d'un perduto amore,
un amore che è volato
prematuramente in cielo
lasciandomi nell'anima
un triste velo.
Non mi son mai chiesto
ne' mai ho voluto sapere
il come e il perchè
di quella eterna urgente chiamata
ma al Signore nelle mie preghiere
mi vien dall'anima di ricordarla sempre.
Che la tenga ben da conto
nel Paradiso e ogni tanto
me la mandi in sogno
col suo dolce e tenero sorriso.

giovedì 15 gennaio 2015

GUARDANDO UNA GABBIETTA

Guardando una gabbietta
con dentro un uccellino
a primo acchito
m'è venuto d'istinto
d'aprir lo sportellino.
Il recluso per un attimo ha esitato
ma poi con gran coraggio
le ali ha spalancato e libero è volato.
Ora vola alto fra alberi e cespugli
non s'azzarda più a toccar terra
per paura d'esser preso prigioniero
dall'uomo che è sempre in guerra.

mercoledì 14 gennaio 2015

L'ESAME DI COSCIENZA

L'esame di coscienza
chi è questo sconosciuto !
Ormai desueto
è stato archiviato
e poi mandato al macero.
Spesso l'istinto prevale sulla ragione
importante è solo quello
che procura soddisfazione.
Sull'esame di coscienza
ha preso il sopravvento
la prepotenza
l'arroganza
la maldicenza
di chi ormai vive la sua esistenza senz'anima
nell'abisso d'una profonda ignoranza spirituale.

martedì 13 gennaio 2015

IL DISTACCO DEL CORPO DALL'ANIMA

Non è mai troppo presto nè mai troppo tardi per pensare seriamente
al momento in cui il nostro povero mortale corpo si separerà per sempre
dall'anima che è immortale.
Il corpo giacerà in una fossa fino al suo completo disfacimento
o in una teca ridotto in polvere, l'anima viceversa, più viva che mai,
andrà a ricongiungersi con tutto il suo splendore,
alle miriadi di stelle che riempiono lo stupendo firmamento.

domenica 11 gennaio 2015

VERITA' - ETERNITA'

Quante volte nella vita
inseguiamo la verità,
non riusciamo mai a raggiungerla
nella sua interezza,
ci sfugge proprio nel momento
in cui crediamo d'averla in pugno.
Più la cerchiamo e più s'allontana
scorgiamo barlumi di verità
solo se tutto il nostro essere
la nostra anima
percepisce il profumo dell'eternità.

sabato 10 gennaio 2015

A FINE ANNO

A una certa età
a fine anno
s'arriva sempre
con un certo affanno.
Col nuovo anno
l'affanno rimane
ma se nell'anima
arde la fiammella della speranza
si riesce ad illuminare
anche una buia stanza.

SONO SEMPRE CON TE

Ovunque tu sia
diletta anima mia
Ovunque tu vada
il mio pensier
ti seguirà ognora.
Che t'accompagni sempre
il tuo dolce sorriso
capace di farmi sentire in Paradiso.

LA SMANIA DI POSSESSO


La smania di possesso
è feroce ossessione
che porta alla disperazione.
Si vuole sempre di più
l'avidità diventa intrinseca necessità
che va oltre il confine
dell'umana realtà.

L'INGIURIA DEL TEMPO

Quando le ragnatele
che stazionano nell'anima
arrivano al cervello
è meglio chiudere della vita il cancello
l'ingiuria del tempo ha preso il sopravvento.
Se il cancello è tutto arrugginito,
lascialo pure spalancato,
l'anima che è immortale
saprà trovare la strada per poter volare.

E' AMORE ALL'IMPROVVISO

Coinvolge
Avvolge
Stravolge
L'amor che come lampo acceca
Fa volare
E ogni cruccio dimenticare.

E' NATO RICCARDO

Il giorno 20 Dicembre 2014
è nato un prezioso tesorino di nome Riccardino.
E' venuto al mondo qualche giorno prima della nascita di Gesù
che guiderà il suo cammino da lassù.
Prima d'essere adagiato nel suo piccolo alcova
ha voluto deliziar mamma e papà
con una pipì a zampillo
senza peraltro disturbar con qualche strillo.
Da precoce intenditor s'attaccava al seno di mamma Ileana
facendole scordar ogni sofferenza umana..
Che cresca bene Riccardo Cuor di Leone
forte come un guerriero, audace e col piglio sincero.

Informazioni personali

La mia foto
Italy
libero pensatore e poeta per caso

Archivio blog

Lettori fissi